PIANTE DA GIARDINO

10 Piante fiorite da ombra per giardino, balcone e terrazzo

10 piante fiorite da ombra

Se ti piacciono le piante fiorite ma il tuo giardino, balcone o terrazzo non viene raggiunto dai raggi del sole per tutta o gran parte della giornata non devi rinunciare alla bellezza e al fascino che solo le piante possono regalare.

Esistono molte specie di piante ornamentali da giardino che sono adatte ad esposizioni all’ombra e alcune di esse producono delle bellissime fioriture. In questo articolo elenchiamo 10 piante fiorite da ombra piena che potrai coltivare in questa esposizione in giardino, terrazzo o balcone.

Importante è capire che con il termine piante fiorite da ombra piena si intendono piante che prediligono l’ombreggiamento, non amano il buio completo ma una luce diffusa indiretta e filtrata. Non esiste alcuna pianta che produce fiori in situazioni di buio completo, l’ombra deve essere sempre intesa come “ombra luminosa”. Per approfondire questo argomento ti consigliamo di leggere il nostro articolo L’esposizione delle piante da esterno: Ombra, Mezz’ombra e sole

Quelle che elenchiamo in questo articolo sono tutte piante fiorite da esterno che non richiedono molti sforzi di coltivazione perché, essendo piante da ombra, lo sviluppo e la crescita sono più contenuti rispetto a piante fiorite da esterno che prediligono esposizioni soleggiate. I fiori da ombra che trovi in questo articolo appartengono alle specie di piante fiorite da giardino più comuni che puoi tranquillamente reperire dal tuo vivaio o garden center di fiducia.

Nel nostro sito mygreenhelp.com proponiamo anche delle aiuole “fai da te” adatte ad esposizioni ombreggiate. Acquistando l’aiuola all’ombra grande oppure l’aiuola all’ombra piccola ricevi comodamente a case le specie di piante da giardino che si adattano meglio a questa esposizione, ma anche dei consigli utili alla realizzazione dell’aiuola stessa.

Sarcococca, fiore profumato da ombra

sarcococca fiore
La Sarcococca è una pianta sempreverde da ombra che comprende molte varietà. Le più comuni sono la Sarcococca Humilis che cresce fino a 50 cm in altezza e la Sarcococca Confusa che può raggiungere i 2 metri di altezza anche se comunque è da considerare che la crescita non è molto veloce. La particolarità di questa pianta sempreverde risiede nel suo fiore bianco che in inverno sprigiona un profumo inebriante. Questa pianta profumata può essere coltivata in vaso e in piena terra, non necessita di particolari cure e si adatta anche ad esposizioni di mezz’ombra oltre che all’ombra.

Hidrangea macrophilla (Ortensia)

Ortensia fiore blu

L’ortensia è un genere di arbusto ornamentale molto amato in giardinaggio. Si tratta di una pianta molto decorativa che regala eccezionali fioriture da luglio a settembre. I colori delle fioriture vanno dal bianco al rosa e dal blu al rosso in tutte le sue sfumature. Le foglie sono di un colore verde intenso e in autunno cadono per poi comparire nuovamente in primavera. Questo arbusto ornamentale necessita di terriccio acido per vegetare correttamente e di frequenti annaffiature durante il periodo della fioritura. Se vuoi conoscere in modo più approfondito come coltivare questa bellissima pianta ti invitiamo a leggere il nostro articolo Ortensie: quello che devi sapere sulla coltivazione e manutenzione

Impantiens (Balsamina), la pianta di vetro

impatiens fiore

L’Impatiens è una pianta perenne da ombra, coltivata anche come annuale, molto decorativa e utilizzata prevalentemente per colorare aiuole, terrazzi e balconi. L’Impatiens comprende molte varietà e tra le più comuni ricordiamo l’impatiens walleriana, conosciuta come pianta di vetro, utilizzata per creare bordure di aiuole e vialetti e l’impatiens Hawkerii caratterizzata da un fogliame più ampio e fiori più vistosi. La fioritura avviene dalla primavera inoltrata alla fine dell’autunno con tonalità di rosso, rosa, bianco e viola. Ha bisogno di terreno ben drenato e di regolari annaffiature durante la primavera estate, ma non esagerare per evitare pericolosi ristagni idrici che provocano marciumi radicali.

Lobelia, fioriture sgargianti

lobelia fiore

La Lobelia comprende più di 400 varietà diverse, vengono comunemente coltivate come piante annuali anche se sono delle specie perenni che in autunno seccano per poi vegetare nuovamente in primavera. La Lobelia difficilmente supera il metro in altezza e viene piantata in piena terra per colorare le bordure di giardini e aiuole, in vaso per abbellire balconi e terrazzi. I colori delle fioriture sono i più svariati, si passa dal fiore rosso della Lobelia cardinalis al rosa della Lobelia spicata senza dimenticare le fantastiche fioriture violacee della Lobelia siphilitica. Coltivare questa pianta è molto semplice, non necessita di alcuna potatura e le annaffiature devono essere regolari durante il periodo della fioritura che avviene tra la primavera e l’autunno.

Cyclamen (Ciclamino)

ciclamino fiore

Il ciclamino è una pianta molto conosciuta e amata che viene comunemente coltivata in vaso e in piena terra. Questa pianta comprende diverse specie, alcune di queste sono a fioritura primaverile e altre a fioritura estiva autunnale. Anche se le specie differiscono tra loro per colore e periodo di fioritura, le regole di coltivazione sono comunque le stesse. Il ciclamino vuole terreno ricco e ben drenato che eviti la formazione di pericolosi ristagni idrici, non tollera molto temperature inferiori a 6 gradi e ama posizioni riparate.

Daphne, fiori dal profumo delicato

La Dafne è un arbusto sempreverde molto apprezzato per la sua fioritura. Le varietà più comuni sono la Daphne mezereum che cresce non più di 1 metro in altezza e la Daphne odorosa che raggiunge il metro e mezzo di altezza. Quest’ultima è la più amata appunto per i fiori rosa particolarmente profumati che compaiono a inizio primavera e si trattengono fino all’estate. Necessita di terreno ben drenato e di annaffiature regolari soprattutto durante i periodi più caldi perché non ama la siccità.

Helleboro, la rosa di Natale

elleboro fiore
L’Elleboro è una pianta perenne sempreverde da ombra che da dicembre a marzo produce dei grandi fiori bianchi sfumati di rosa, grandi 5-8cm. Comunemente chiamata Rosa di Natale è una pianta resistente al freddo che raggiunge i 30 cm di altezza. Predilige un terreno ben drenato e soffice, nella coltivazione in vaso è indicato utilizzare contenitori profondi per permettere alle radici di crescere a dovere. Non necessita di annaffiature frequenti ma solo quando il terreno si è completamente asciugato.

Convallaria majalis (Mughetto)

mughetto fiore

Il mughetto è una pianta erbacea perenne che tra aprile e maggio produce piccoli fiori bianchi molto profumati. La pianta non cresce più di 30 cm in altezza e viene comunemente coltivata in piena terra per decorare le aiuole, ma anche in vaso per abbellire davanzali, balconi e terrazzi. Necessita di terreno ben drenato e di frequenti annaffiature soprattutto durante il periodo vegetativo.

Astilbe, originale e molto decorativa

Astilbe fiore

L’Astilbe è una pianta da ombra molto decorativa caratterizzata da una fioritura molto particolare. I fiori sono molto piccoli e si riuniscono in pannocchie erette che assomigliano a delle piume. La colorazione dei fiori, come anche il periodo di fioritura e l’altezza raggiunta dalla pianta, varia a seconda della specie. L’Astilbe chinensis pumila cresce ad esempio non più di 25cm in altezza e i fiori lilla-rosa sbocciano tra agosto e settembre. L’Astilbe x arendsii è invece una specie che raggiunge un’altezza di quasi 1 metro e comprende varietà con fiori bianchi, rosa, viola e rosso che sbocciano da giugno ad agosto. La coltivazione della pianta è la stessa, necessitano di terreni soffici ben drenati e annaffiature regolari soprattutto durante il periodo di fioritura.

Bergenia, il fiore di San Giuseppe

Bergenia fiore

La Bergenia è una pianta perenne sempreverde caratterizzata da una foglia verde larga, carnosa e lucida che in autunno assume una colorazione purpurea. A seconda della varietà i fiori sono di colore bianco, porpora e rosa. Le piccole infiorescenze che assumono una forma a campana si raccolgono a spiga e sbocciano tra l’inverno e la primavera. La Bergenia è anche conosciuta come il fiore di San Giuseppe appunto perché fiorisce intorno al 19 marzo. Il terreno preferito è quello drenante e le annaffiature sono indispensabili soprattutto durante il periodo della fioritura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *