AIUOLA, IDEE GIARDINO

Idee aiuole giardino al sole: Scegliere le piante corrette per la tua aiuola

Idee aiuole giardino al sole

Per realizzare un’aiuola o un piccolo giardino in un’area soleggiata, la scelta delle specie deve sempre ricadere su piante da sole. Questa regola, per quanto scontata possa sembrare, non è sempre del tutto osservata. Scegliere le piante in base alle sole caratteristiche del fiore o delle foglie non è sempre una buona idea. Ad esempio, scegliere di coltivare specie che amano poche ore di sole al giorno in un’area molto soleggiata è sbagliato. Queste sono inadatte e provocano risultati disastrosi in termini di estetica e sviluppo.

In questo articolo proponiamo un semplice esempio di aiuola con piante da sole e forniamo altre idee che potrebbero tornarti utili a realizzare il tuo prossimo progetto!

Un esempio di aiuola da giardino al sole

L’esempio che illustriamo di seguito si riferisce alla richiesta di Mara, una nostra cliente che ci ha contattato perché voleva migliorare il proprio giardino con una bella aiuola fiorita. Mara voleva portare colore in giardino con delle piante fiorite che non richiedessero molta manutenzione e che, possibilmente, non andassero ad ostacolare la vista della facciata della propria abitazione.

Analisi dell’area da adibire ad aiuola

Il giardino di Mara è esposto a Sud, questo significa che l’area da adibire ad aiuola riceve sole diretto dalla mattina alla sera durante tutte le stagioni dell’anno. Un’altro elemento fondamentale da considerare è anche il terreno, in questo caso si tratta di un terreno argilloso, arido che trattiene poco l’acqua…non proprio un substrato ideale per realizzare un’aiuola!

Per realizzare un piccolo giardino o un’aiuola è fondamentale che il terreno presenti delle particolari caratteristiche fisiche e chimiche. Un terreno deve essere fertile, ben drenato, friabile, ossigenato e agevole per lo sviluppo delle radici. Queste particolari condizioni possono essere riprodotte con estrema semplicità in qualsiasi tipo di terreno.

Il progetto dell’aiuola al sole

Da questo progetto di massima il primo aspetto che salta all’occhio è la forma dell’aiuola. La struttura scelta è dolce e armoniosa, tipica dei giardini all’inglese, ed è caratterizzata da linee morbide e sinuose che creano un piacevole gioco di prospettive e forme.

Le piante sono state accuratamente selezionate rispettando le necessità di Mara, quindi delle piante fiorite a portamento basso che non richiedono molta manutenzione. Sono state scelte piante sempreverdi ( 1 – 4 – 5 – 6 ) e alcune erbacee perenni ( 1 – 2 – 8  ) che sono state posizionate in modo scalare con le piante a portamento più basso sul fronte e gradualmente quelle più alte sul fondo dell’aiuola.

Le piante da pieno sole sono state selezionate anche in base ai colori del fiore e al periodo di fioritura. Questo per garantire un piacevole susseguirsi di colori in armonia tra loro dalla primavera all’autunno. Dal rosa al bianco e dal giallo al fucsia, i fiori che solo le piante sanno regalare sono fantastici!

Idee giardino fai da te esposizione sole

1-Santolina  2-Mesembriantemo  3-Rosmarino  4-Cisto  5-Pittosporum  6-Choisya  7-Phlox  8-Gazania

Consigli per la realizzazione di un’aiuola in pieno sole

Per realizzare un’aiuola in modo corretto ci sono delle regole ben precise da rispettare, queste vanno dalla preparazione del terreno alla disposizione ottimale delle piante. Ne parliamo in modo approfondito nel nostro articolo del blog Come realizzare un aiuola a bassa manutenzione in modo professionale.

Idee aiuole giardino al sole

Ci sono molte piante che possono essere coltivate in pieno sole, alcune sono amate per le fioriture sgargianti altre per il fogliame decorativo. Accostare le giuste piante per ottenere un’aiuola armoniosa e di bell’aspetto anche nel lungo periodo è un’abilità che richiede esperienza e studio. Le immagini seguenti si riferiscono a delle aiuole da noi progettate che sono composte da piante perenni accostate tra loro per funzionalità e carattere estetico. Clicca sull’immagine per scoprire quali piante abbiamo utilizzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *