18 Set

Come creare una composizione di piante perenni

In questo articolo illustriamo il giusto procedimento per creare una composizione di piante perenni. Una certa attenzione deve essere rivolta soprattutto durante il posizionamento delle piante, ma anche l'apporto del giusto terriccio e dell'argilla espansa sono aspetti fondamentali che andranno a determinare la durata nel tempo della composizione.

come realizzare una composizione di piante perenni: la guida

Adoperare una fioriera in plastica e un sottovaso dalla giusta grandezza. Nel nostro esempio utilizziamo una cassetta di dimensioni 50 cm x 19,5 cm x 16,4 cm.

 

Aggiungere uno strato di argilla espansa. Questa è utile a drenare l’acqua (evitando quindi pericolosi ristagni) e a mantenere costante il grado di umidità del terreno.

 

Aggiungere uno strato di terriccio su cui in seguito verranno posizionate le piante.

 

Posizionare le piante desiderate in modo che l’estremità superiore dell’apparato radicale sia a livello con il bordo superiore della fioriera.

 

Disporre le piante seguendo una linea a zig-zag, questo permette alle piante di riempire lo spazio a loro disposizione in modo più uniforme.

 

Aggiungere il terriccio fino a riempire la cassetta.

 

Comprimere il terriccio in modo da evitare vuoti d’aria e lasciare 1-2 cm dal bordo superiore della fioriera.

Infine irrigare abbondantemente la composizione.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU