18 Lug

Come riparare le macchie del prato con un solo prodotto

riparare macchie del prato

Un prato danneggiato può essere riparato in una sola mossa

Un prato sano e in perfette condizioni deve essere monitorato e curato costantemente. Un tappeto erboso realizzato a regola d’arte non è semplice da mantenere, soprattutto quando amiamo passare del tempo in giardino e lasciare che i bambini e gli animali domestici giochino senza problemi.

Macchie del prato e buche possono invece essere un bel problema, specialmente se pensiamo che per riparare queste aree danneggiate dobbiamo acquistare nuovo terriccio, seme e concime. Se vogliamo ottenere risultati di alta qualità non sarà proprio un’operazione economica…

Ma una soluzione semplice quanto economica la propone Speedy Prato, un prodotto che permette di riparare qualsiasi area danneggiata del prato in una semplice mossa. Speedy Prato è un prodotto innovativo, interessante per la sua universalità d’impiego poiché ripara istantaneamente macchie presenti su prati al sole e all’ombra.

Contiene un miscuglio di seme Sole-Ombra, concime e uno speciale substrato. Quest’ultimo, composto da cellulosa vegetale biodegradabile al 100%, crea un ambiente ideale per la crescita dell’erba e ne favorisce la ricrescita su qualsiasi tipo di danno del prato.

 

Il nostro test con Speedy Prato sulle macchie del prato

Abbiamo testato Speedy prato su una comune chiazza secca di un tappeto erboso, è stato molto semplice e il nuovo prato si è iniziato ad insediare già dopo soli 5 giorni. Riportiamo di seguito i passaggi per una corretta applicazione:

1. Elimina erba morta e secca
Per prima cosa devi eliminare l’erba morta e secca.

preparato
Cerca di sminuzzare il più possibile la terra dura in modo da permettere all’erba nuova di Speedy Prato di sviluppare nuove radici.

Distribuisci Speedy Prato in modo da coprire la maggior parte della macchia. Lascia un po’ di terra scoperta perchè il substrato vegetale di Speedy Prato una volta bagnato si espande.

annaffiare bene
Irriga usando un semplice innaffiatore fino a quando Speedy Prato non assorbe più l’acqua.

Ripeti l’innaffiatura nei primi giorni ogni volta che il prodotto inizia a schiarirsi e seccarsi e fino a quando l’erba non cresce.

Il nostro risultato dopo soli 5 giorni!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU