PIANTE DA GIARDINO

Graminacee ornamentali, bassa manutenzione e spettacolo assicurato

Graminacee ornamentali

Le graminacee ornamentali sono una categoria affascinante di piante da esterno che possono trasformare qualsiasi giardino, balcone, terrazzo o paesaggio con la loro eleganza e varietà. Queste piante non solo aggiungono texture, movimento e colore per tutto l’anno, ma offrono anche benefici in termini di biodiversità e manutenzione ridotta, rendendole una scelta sostenibile per gli spazi verdi e giardini moderni. Per sfruttare al meglio queste caratteristiche uniche, è fondamentale conoscere i generi di graminacee più comuni, i momenti ottimali per la piantumazione, le tecniche di coltivazione e i metodi per mantenere le graminacee in salute, garantendo così che il tuo giardino possa godere della loro bellezza per anni a venire.

Cosa sono le Piante graminacee

Le piante graminacee sono membri della famiglia delle Poaceae, un vasto gruppo che include sia colture alimentari, come grano, mais e riso, sia specie ornamentali. Le Graminacee ornamentali sono apprezzate per la loro varietà di forme, dimensioni, colori e la capacità di adattarsi a diversi tipi di ambiente. Le graminacee ornamentali possono variare da piccole piante basse a grandi esemplari che raggiungono diversi metri di altezza. La loro bellezza non risiede solo nelle foglie, ma anche nei caratteristici fiori che assumono forme di pannocchie o pennacchi, aggiungendo un elemento di interesse visivo per gran parte dell’anno.

Elenco piante graminacee, i generi più comuni

Nel variegato mondo delle graminacee ornamentali, ogni genere vanta caratteristiche uniche, capace di trasformare giardini e terrazzi. Dalle eleganti onde del Pennisetum alle maestose altezze della Cortaderia, queste piante offrono infinite possibilità decorative, adattandosi perfettamente a diversi contesti.

Festuca spp.

Festuca spp

La Festuca è un genere che si distingue per la sua predilezione per il clima fresco, offrendo un folto fogliame di un caratteristico colore blu-verde. Queste piante formano densi ciuffi bassi, rendendole perfette per bordure, composizioni in fioriere o come accenti di colore in giardino. Tra le specie più comuni troviamo la Festuca glauca, ampiamente apprezzata per la sua tolleranza al freddo e per l’effetto decorativo tutto l’anno.

Pennisetum spp.

Pennisetum spp

Il genere Pennisetum è celebre per le sue infiorescenze morbide e fluide a forma di pennacchio, che donano un aspetto leggero e arioso al paesaggio. Adatto a climi caldi, questo genere si adatta bene sia in aiuole che in vasi, creando punti focali di grande effetto. Il Pennisetum setaceum e la Pennisetum alopecuroides sono tra le specie più coltivate, apprezzate per la loro capacità di attirare farfalle e uccelli.

Miscanthus spp.

Miscanthus spp

Miya.m, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Il Miscanthus offre un’ampia varietà di altezze e colori, con fioriture autunnali spettacolari che persistono durante l’inverno. Questo genere è ideale per creare schermature o come elemento dominante in grandi aiuole. Specie come il Miscanthus sinensis sono particolarmente popolari per la loro robustezza e per le spettacolari infiorescenze che si elevano al di sopra del fogliame.

Stipa spp.

Stipa spp

La Stipa è rinomata per le sue infiorescenze sottili ed eleganti, che catturano la luce creando effetti visivi mozzafiato, soprattutto quando ondeggiano al vento. Questo genere è un’ottima scelta per aggiungere texture e movimento al giardino. La Stipa tenuissima è una delle specie più apprezzate per la sua delicatezza e per l’effetto morbido che riesce a creare.

Carex spp.

Carex spp

Il genere Carex è estremamente versatile, con specie adatte sia al pieno sole che all’ombra parziale. Il loro fogliame variegato, che va dal verde al bronzo al dorato, offre numerose possibilità decorative. Sono piante resistenti che si prestano a molteplici usi, dalle aiuole fino a contenitori per terrazzi e balconi. Il Carex oshimensis ‘Evergold’ e il Carex morrowii sono solo alcune delle specie più comuni, apprezzate per la loro bellezza e facilità di coltivazione.

Cortaderia spp.

Cortaderia spp

La Cortaderia, meglio conosciuta come erba della Pampas, è un genere di graminacee rinomato per le sue grandi e spettacolari infiorescenze a piuma che emergono in estate e autunno, creando un notevole impatto visivo. Le piante di Cortaderia possono raggiungere altezze considerevoli, fino a diversi metri, e sono spesso utilizzate come punti focali in grandi giardini, per schermature naturali o come elementi di forte impatto paesaggistico. La specie più comune e diffusa è la Cortaderia selloana, apprezzata per la sua resistenza e per le sue magnifiche infiorescenze che variano dal bianco al rosa. Queste graminacee richiedono spazi ampi per crescere adeguatamente e preferiscono posizioni soleggiate con terreno ben drenato.

Quando piantare le graminacee

Il momento ideale per piantare le graminacee ornamentali dipende dal clima della tua zona e dal tipo di pianta. In generale, la primavera è il momento migliore per piantare le graminacee perenni, quando il rischio di gelate è passato e il suolo inizia a riscaldarsi. Questo dà alle piante il tempo di stabilirsi prima dell’estate. Tuttavia, in alcune regioni con inverni miti, l’autunno può essere un ottimo momento per piantare, approfittando della temperatura del suolo ancora calda e delle piogge autunnali che aiutano le radici a stabilirsi.

Coltivazione delle graminacee ornamentali

Le graminacee ornamentali si distinguono per la loro adattabilità e bassa manutenzione, sono capaci di crescere in una varietà di condizioni di suolo, preferibilmente un suolo ben drenato, e mostrano una notevole resistenza alla siccità una volta stabilite. Queste piante, ideali per chi cerca soluzioni a bassa manutenzione, necessitano di una posizione soleggiata che favorisce una crescita ottimale e una fioritura abbondante, sebbene alcune varietà tollerino anche la mezz’ombra. Una leggera concimazione a inizio primavera è importante per promuovere la crescita, mentre una potatura annuale a inizio primavera aiuta a mantenere le piante in salute.

Dove posizionare le graminacee ornamentali

Le graminacee ornamentali offrono una flessibilità incredibile in termini di posizionamento e utilizzo, permettendo di valorizzare sia giardini di grandi dimensioni che spazi più contenuti come balconi e terrazzi.

In giardino, possono essere impiegate in aiuole creando un effetto di movimento e profondità, o utilizzate in masse monocromatiche per un impatto visivo di grande effetto. Sono particolarmente adatte per bordure, dove le loro forme e colori possono definire i contorni degli spazi, o come schermature naturali, offrendo privacy pur mantenendo una certa leggerezza visiva. Esempi di aiuole con graminacee:

Aiuola giardino moderno

137,00
Aiuola moderna composta da 14 piante con fioriture dalla primavera all’estate. Aiuola adatta ad esposizioni soleggiate e semi ombreggiate. Ricevi una guida alla realizzazione e il telo pacciamante con picchetti.

Aiuola graminacee e perenni

141,00
Aiuola composta da 17 piante perenni con fioriture dalla primavera all’estate, la forma rimane tale anche in inverno grazie alle graminacee. Aiuola adatta ad esposizioni soleggiate e semi ombreggiate. Ricevi una guida alla realizzazione e il telo pacciamante con picchetti.

Per balconi e terrazzi, le graminacee ornamentali possono essere coltivate in contenitori o vasi, dove le varietà più piccole aggiungono un tocco di verde sofisticato senza richiedere ampi spazi. La scelta del contenitore giusto può anche esaltare il carattere della pianta, creando composizioni eleganti che si adattano allo stile dello spazio esterno. Esempi di composizioni per balconi e terrazzi con graminacee:

Fioriera con graminacee e perenni
Swatch image Solo piante
Swatch image Con Fioriera 80cm
Swatch image Con Fioriera 100cm

Fioriera con graminacee e perenni

59,00132,70
Composizione di 7 piante che include una selezione di graminacee ed erbacee perenni. Ideale per aree esposte al sole e alla mezzombra. Per fioriere e vasi di dimensioni: Lu 75-100cm / La 35-50cm / H 35-50cm

Scegli il modulo da acquistare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *