Fotinia Red Robin

5,80

Pianta sempreverde adatta a realizzare siepi alte.
Altezza chioma: 80-100cm
Diametro vaso: 16-18cm
Massimo 24 piante per ordine
Per quantità superiori scrivici a [email protected]

Disponibile

Se acquisti questo prodotto guadagnerai 6 Punti!
Categorie: ,

Fotinia (Photinia Red Robin), pianta da siepe sempreverde

La Fotinia Red Robin è una pianta da siepe sempreverde, molto utilizzata nel territorio italiano per realizzare delle barriere alte di elevato pregio estetico.
E’ una pianta dalla crescita veloce che presenta un fogliame verde intenso. La particolarità della Fotinia risiede nel colore delle sue foglie che regalano sfumature e giochi di colore per tutto l’arco dell’anno, una pianta da siepe estremamente affascinante in ogni stagione. In primavera le nuove foglie si tingono di rosso, d’estate virano al verde e tornano rosse in autunno. La fioritura avviene in primavera con piccoli fiori bianchi.

 

Scheda rapida coltivazione Fotinia

Esposizione sole, mezzombra (sopporta bene anche l’ombra)
Quando piantare la Fotinia Primavera-Autunno
Distanza tra piante 60-80 cm
Velocità di crescita circa 50 cm l’anno
Terreno preferito ben drenato, privo di ristagni idrici
Quando potare la Fotinia due volte l’anno, a fine primavera e in autunno

 

Piantare la Fotinia

La Fotinia è una pianta che cresce in altezza (fino a 4-5 metri) ma anche in larghezza arrivando a 3-4 metri. Di conseguenza piantare la Fotinia ad una distanza troppo ravvicinata ne compromette l’estetica stessa della pianta. Consigliamo di effettuare l’impianto della Fotinia ad una distanza compresa tra 60 e 80 cm per permettere ad ogni pianta di svilupparsi naturalmente in larghezza formando una barriera fitta. L’impianto è da effettuare su terreni sciolti umidi ma ben drenati, ma si adatta anche a terreni secchi e moderatamente calcarei.

1.Scavo delle buche Dopo aver contrassegnato a debita distanza (ogni 60-80cm) i luoghi in cui piantare gli esemplari di Fotinia per ogni pianta scavare una buca delle dimensioni leggermente più grandi del contenitore della pianta stessa.
2.Preparare le piante alla messa a dimora Questo significa creare le condizioni ideali a favorire l’attecchimento degli esemplari di fotinia. Per fare ciò è necessario annaffiare abbondantemente (per circa 10 minuti) le piante ancora in vaso e successivamente rimuovere il contenitore.
3.Disporre le piante Posizionate le piante all’interno delle buche è necessario aggiungere una manciata di terriccio e concime in modo da riempire a metà la buca. Il terriccio ideale è il terriccio con perlite vip (1 sacco da 20l è sufficiente per 8-9 piante), il fertilizzante più adatto è il concime stallatico.
4.Conclusione Prima di interrare la terra estratta dallo scavo è consigliato riempire d’acqua le buche ed attendere che il terreno assorba per garantire l’attecchimento della pianta. Interrare la terra asciutta dello scavo assicurandosi di non lasciare “bolle d’aria” nel terreno.

 

Concimazione Fotinia

Al momento dell’impianto è indispensabile provvedere alla concimazione della Fotinia, basta una manciata di concime organico granulare aggiunto alla buca assieme al terriccio (come descritto nel paragrafo precedente). Il concime, al momento dell’impianto, svolge una funzione molto importante poichè garantisce alla pianta preziosi elementi nutritivi utili all’attecchimento (presa al suolo) e alla crescita.

Dopo aver concimato e piantato la Fotinia  si dovrà attendere almeno 8-12 mesi prima di introdurre un efficace programma di concimazione. Si consiglia di concimare in autunno con concimi organici per apportare le giuste sostanze nutritive alla pianta in modo che possa crescere sana e vigorosa. Il migliore concime per photinia è sicuramente lo stallatico.

 

Potatura Fotinia

Le Fotinie sono delle piante da siepe che sopportano molto bene le potature. Generalmente la potatura si effettua due volte l’anno, a fine primavera e in autunno utilizzando cesoie da siepe ben affilate. La potatura a fine primavera si effettua solo dopo la fioritura della pianta, si tagliano i rami più sporgenti dando una forma generale alla pianta. La stessa potatura di contenimento la si effettua in autunno o fine estate.

 

Fotinia malattie

Sebbene questa pianta sia molto robusta non è comunque immune a parassiti e malattie. Il problema più frequente è il marciume radicale, quando cioè le radici delle piante marciscono a causa di ristagni idrici. Un terreno ben drenato che non permette accumuli idrici è di fondamentale importanza. Più rare sono invece malattie come ad esempio Mal Bianco.

 

Imballaggio e spedizione

Prima di procedere con l’imballaggio le piante sono sottoposte ad un controllo di qualità, questo serve a garantire che le piante ricevute sono in salute e non presentano malattie.
Dopo aver imballato le piante con cura procediamo alla spedizione che sarà affidata al corriere Bartolini nel più breve tempo possibile.
Normalmente la merce arriva entro 5-6 giorni lavorativi dalla data di ricezione del pagamento.
Maggiori info sulle spedizioni

Riepilogo informazioni prodotto

Peso 2.4 kg
Altezza chioma

80-100cm

Diametro vaso

16-18cm

Esposizione

sole, mezzombra, sopporta bene l'ombra

Terreno

Terreni sciolti umidi ma ben drenati. Si adatta anche a terreni secchi e moderatamente calcarei.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

MENU